ACRONIA


Vai ai contenuti

Menu principale:


auguri 2009

2007-2010 > 2009 > STILLE


AUGURI 2009



Si ricomincia come al solito.

Mai una volta che un inizio rompa con la fine e segni una svolta.

Positiva.

D'altra parte è così da sempre.



E allora c'è da segnalare l'ennesimo attacco israeliano contro i palestinesi.


C'è da evidenziare l'aumento esponenziale dell'arrivo dei clandestini in Sicilia.


Poco dopo la buffonesca visita di Berlusconi a Gheddafi.


Un po' dopo la meravigliata constatazione di Castelli ad Anno zero: 'avete visto? non ne arrivano più di clandestini' ...


Quest'anno ne sono arrivati il doppio, rispetto agli anni dell'era Prodi!


Proprio mentre l'inaffondabile Silvio parte per le sue ville in Sardegna per festeggiare il capodanno.


E il Centro sinistra non è nemmeno capace di ricordare agli italiani che sull'arrivo dei clandestini il Centro destra ha costruito la sua vittoria elettorale...


Strafottenza, improntitudine, incapacità e impotenza...


Ma basta!


Il nuovo anno può essere l'occasione per un riscatto.


Dipende da noi.


Deve partire una qualche iniziativa di riscatto.



Pena l'affondamento.


Per quel che mi riguarda cercherò di essere meno ossessionato dalla quotidianità e più aperto alle possibilità e alle potenzialità.


Non vorrei parlare tutte le volte di Berlusconi o della sua 'inascoltabile' compagnia.


Ne parlerò il meno possibile.


Promesso.


Cercherò di concentrarmi sul tanto di buono, del passato, che dobbiamo conservare.


E, ancor di più, sulle iniziative che si potranno intranprendere per rendere più vivibili il Pianeta e la nostra Penisola.


Buon anno a tutti.
















il sito di Saltas (saltas@tiscali.it) | saltas@tiscali.it

Torna ai contenuti | Torna al menu