ACRONIA


Vai ai contenuti

Menu principale:


avvocati

2007-2010 > 2008 > COSTUME

30/06 - 06/07 _ 2008

AVVOCATI


Roma ha lo stesso numero di avvocati della Francia.

L'ha detto la televisione: forse non sarÓ vero.

Probabilmente ne ha solo la metÓ.

Ma anche solo la metÓ Ŕ qualcosa di enorme.

Che cosa vuol dire?

All'inizio dell'universitÓ di massa, fu il boom di Lettere.

Poi spopol˛ medicina.

Quindi fu la volta di Economia.

Dopo tocc˛ a Scienze della comunicazione.

Adesso Ŕ il momento di giurisprudenza.

Matematica e Fisica non hanno mai furoreggiato.


Non Ŕ mai stato il tempo delle discipline scientifiche, eccetto rare eccezioni.

Il tutto Ŕ avvenuto e avviene senza alcuna programmazione, senza nessuna indicazione, senza alcun collegamento con i bisogni del Paese.

E tuttavia Ŕ necessario evitare che questa falange di iuris periti si trasformi in una legione di azzeccagarbugli al servizio dell'Imbonitore di turno.

(I guasti di una tale situazione sono, attualmente, sotto gli occhi di tutti)

Ci sono almeno due settori in cui potrebbero essere impiegati con un reale vantaggio per la nazione:

+ la revisione dei codici (e dell'insieme di tutte le norme e dei regolamenti che guidano la vita dello Stato) finalizzata ad una radicale razionalizzazione e semplificazione;

+ lo smaltimento e lo snellimento dei processi arretrati.

Dopo, l'Italia potrÓ dirsi un Paese civile.

Allora potremo dire ai giovani di fare altre scelte.

Di lasciar perdere giurisprudenza.





















il sito di Saltas (saltas@tiscali.it) | saltas@tiscali.it

Torna ai contenuti | Torna al menu