ACRONIA


Vai ai contenuti

Menu principale:


ricorrenze

2007-2010 > 2008 > STILLE


11 settembre 1973


L'esercito cileno guidato dal generale Augusto Pinochet e sostenuto dagli U.S.A, mette fine al governo democratico del Presidente Allende.

Nell'assalto al palazzo presidenziale vengono uccise parecchie persone, tra cui lo stesso Salvador Allende.

Inizia in Cile una dittatura militare che causerÓ decine di migliaia di vittime.



11 settembre 2001


'Terroristi islamici' dirottano degli aerei a New York e provocano il crollo delle Twin Towers. Migliaia sono le vittime dell'attentato suicida.

Gli U.S.A, per colpire i mandanti, dichiarano guerra ai talebani islamici al potere in Afghanistan: l'esito di quel conflitto non Ŕ ancora chiaro.

Successivamente scatenano una guerra (tutt'ora in corso) anche contro l'Iraq di Saddam Hussein:
per imporre la democrazia.



NOTA


L'atto terroristico del 2001 Ŕ stato impressionante: ha sicuramente segnato la nostra epoca.

Ma molto significativi sono pure i fatti del 1973.

I due eventi pongono almeno un interrogativo.


Che cos'Ŕ la democrazia?

(Che cosa vuol dire combattere per la democrazia?)

























il sito di Saltas (saltas@tiscali.it) | saltas@tiscali.it

Torna ai contenuti | Torna al menu